L'Aderenza Terapeutica è una nuova importante frontiera per la farmacia italiana; per sostenerla, vanno adottati strumenti che concretamente supportino i pazienti offrendo un ritorno sulla loro salute e su quella della farmacia
InFarma Pharmagest Italia, in occasione del Cosmofarma, presenta strumenti innovativi che offrono al farmacista l'opportunità di seguire concretamente i pazienti cronici nelle loro cure, un servizio altamente fidelizzante già ampiamente diffuso in Europa. Sono oltre 135mila pazienti e 1.600 strutture di ricovero ad impiegarli, incrementando l’aderenza terapeutica dei pazienti che lo utilizzano fino al 90%.
 
Si tratta dei pillolieri Dopill e Multimeds, gli unici ad offrire un concreto supporto alla compliance dei cronici e scelti anche da Federfarma Lombardia per il progetto presentato alla Regione lo scorso 31 Marzo.

DoPill è un pilloliere elettronico e connesso che, grazie ad allarmi acustici e visivi, evita al paziente ogni errore di somministrazione e segnala le dimenticanze, via sms o mail, agli assistenti o familiari. Dopill tra i primi tre finalisti del premio INNOVATION & RESEARCH AWARD del Cosmofarma 2019.
Multimeds, sistema brevettato che prevede l’utilizzo di blister personalizzabili usa e getta le cui pellicole di chiusura riportano in dettaglio tutti i dati del paziente e della terapia. Il sistema “press&go” consente al paziente di staccare e portare con sé ogni singola capsula del blister.
Entrambi i pillolieri vengono preparati in farmacia sulla base delle prescrizioni mediche e con l’ausilio di specifici software ed offrono al farmacista l’opportunità di proporre nell’immediato un servizio altamente fidelizzante, che accentua il suo ruolo consulenziale, contribuendo concretamente alla cura dei cittadini.

L'Aderenza Terapeutica è una nuova importante frontiera per la farmacia italiana.
Sostenere i cittadini nei percorsi di cura significa rilanciare il ruolo del farmacista, dando risposte sia ai cittadini che allo Stato, contribuendo alla sostenibilità delle spese sanitarie e soddisfacendo il gap economico a cui le farmacie devono far fronte.

Invitiamo tutti i farmacisti a prendere visione dei nuovi dispositivi Sabato 13 Aprile alle 14.15 nella sala Meeting In farma del padiglione 30.

 
 
 
 

Leggi anche..

Pharmagest Italia e Federfarma Milano presentano Sophia ad oltre 100 farmacisti

I farmacisti cercano soluzioni tecnologiche nuove, lo dimostra il grande interesse espresso durante la presentazione del gestionale Sophia il 14 novembre a Milano. Gian Piero...

 

InFarma diventa Pharmagest Italia.

Con la fusione per incorporazione della Macrosoft srl e della Infarma srl, Pharmagest Italia adotta un unico, nuovo brand aziendale che porta con sé le doti maturate in oltre...

 

Grande fermento al Pharmevolution 2019, la categoria privilegia l’innovazione.

In tale contesto si è inserito perfettamente il progetto Pharmaget-Italia, che vede la farmacia come attore principale nel coordinamento del percorso di cura dei pazienti.

 

Benvenuta Svemu

Pharmagest Italia accelera la sua presenza nel mercato delle farmacie tramite l’acquisizione della Svemu Informatica Farmaceutica.