Heartbleed è il “pittoresco” nome dato ad una terribile vulnerabilità che ha colpito numerosi server internet: la classica connessione “https” caratterizzata dal simbolo del lucchetto sul browser, garanzia della riservatezza della connessione, è risultata affetta da un bug che potrebbe permettere a soggetti terzi di accedere alle informazioni scambiate (utente, password, numeri di carte di credito ecc…)

Farmaclick utilizza una connessione https per il login sul public server, sul dominio https://secure.infarmaclick.com.

Tutti i server Farmaclick risultano aggiornati ed immuni alla vulnerabilità in oggetto, come verificato tramite l’SSL Toolbox di GeoTrust.

 
 
 
 
 

Leggi anche..

Pharmagest presenta Ugo Spinucci, il nuovo referente per le farmacie marchigiane

Pharmagest Italia prosegue il suo percorso di ampliamento, concentrandosi nell'offrire alle farmacie professionisti specializzati che possano accompagnarle in tutti gli step,...

 

MULTIMEDS, il pilloliere personalizzabile che facilita l'aderenza terapeutica, fidelizzando i pazienti

La Farmacia può offrire un importante contributo nel contesto della Compliance Terapeutica, accompagnando i pazienti con uno strumento pratico ed utile alla corretta assunzione...

 

SophiaShow, gestisci centralmente la comunicazione dei tuoi monitor in farmacia da ogni device ed in tempo reale.

SophiaShow è il pannello interattivo integrato al gestionale Sophia che consente l'organizzazione centralizzata di tutti i monitor del o dei punti vendita, anche da device...

 

Trasformare le code in opportunità di vendita: una sfida complessa, una soluzione semplice.

EasyQ snellisce i flussi di clientela, ottimizza i turni del personale, consente ai clienti di esplorare lo spazio espositivo ed ai farmacisti di concentrarsi sulla consulenza ai...