Intervista al titolare, Dott. Adriano Giglioni.
La Farmacia '815, situata nella nuova area di espansione abitativa di Tolentino (MC) in Contrada Pace, è stata aperta ai primi di maggio del 2022 ed è di nuova istituzione in seguito alle procedure messe in atto dalla Regione Marche per adempiere alle disposizioni della Legge 27/2012.

Un centro sanitario a cui affidarsi e nel quale ricevere le prestazioni, le consulenze ed i consigli necessari ai propri bisogni di salute intesa come “uno stato di totale benessere fisico, mentale e sociale” e non solo come “assenza di malattie o infermità”. Una missione che la Farmacia '815 ha preso alla lettera, proprio come si può leggere alle spalle del suo bancone, nel luminoso punto vendita, dove i titolari, il Dott. Adriano Giglioni ed il Dott. Giuseppe Caraceni, hanno voluto riportare i principi contenuti nell’articolo 32 della Costituzione, di forte ispirazione per il proprio team ed un concreto segno di accoglienza per i pazienti.

La storia professionale dei titolari e del loro team, consente alla Farmacia '815 di erogare prestazioni che scaturiscono dalla formazione multidisciplinare e pluriennale maturata sia in farmacia ospedaliera sia in quella di comunità (comunali e private), un mix di competenze, conoscenze ed esperienze a servizio dell'utenza.

E' nostra ferma volontà ed obiettivo sviluppare la farmacia dei servizi in tutti i suoi aspetti” spiegano i titolari che, in fase di apertura, hanno effettuato un'attenta valutazione dei software gestionali disponibili sul mercato, cercando quello che meglio facilitasse la realizzazione dei loro obiettivi.


PERCHE’ AVETE SCELTO ID. DI PHARMAGEST COME SOFTWARE GESTIONALE?
Volendo dare un'impronta innovativa alla nostra farmacia, abbiamo scelto quello proposto da Pharmagest perché secondo noi rappresenta un giusto equilibrio tra funzionalità ed assistenza. Del software id. abbiamo testato ed apprezzato il suo essere “user friendly”, cosa non di poco conto soprattutto per i titolari che vantano un'esperienza professionale decennale svolta in farmacia ospedaliera e che non avevano mai avuto esperienza con gestionali progettati per una farmacia di comunità.

QUALI SONO I VANTAGGI CHE AVETE COLTO NELL’UTILIZZO DEL GESTIONALE ID.?
La prima cosa che ci ha favorevolmente impressionato è stata l’interfaccia e la possibilità di interrogare più funzioni contemporaneamente. La fase della vendita e quella relativa agli ordinativi è fluida, intuitiva e semplice da utilizzare con molte informazioni a supporto per operare la scelta migliore.
Molto interessante la funzione di backup sul cloud che oggettivamente rende serena la vita del farmacista, sempre preoccupato di perdere dati dell'attività, oltre a ridurre l'hardware di supporto necessario. Apprezzate anche le sezioni relative alle statistiche, che permettono di seguire l'andamento dell'attività sia per la fase di acquisto che per quella di vendita. Chiaramente, come ogni prodotto, anche id. presenta margini di miglioramento e siamo disponibili a prestare la nostra esperienza per far crescere ulteriormente il gestionale.

COME GIUDICA LA FASE DI INSTALLAZIONE DEL NUOVO SOFTWARE, IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E , IN GENERALE, IL PERSONALE PHARMAGEST CON CUI HA AVUTO CONTATTI?
La fase di installazione è avvenuta a Farmacia non ancora aperta e questo può aver facilitato l'operazione che comunque è avvenuta in modo fluido e senza problemi. Il servizio di assistenza è stato, almeno fino ad oggi, efficace ed efficiente. Da tenere presente che l'efficienza, almeno per noi, è fondamentale e riguarda sia i tempi che la qualità della risposta e della soluzione alle problematiche che inevitabilmente una farmacia di nuova istituzione poteva e può ancora oggi avere. Quanto detto prima porta inevitabilmente a dare una risposta estremamente positiva anche all'ultima parte del quesito che riguarda il personale Pharmagest. Consentiteci una menzione particolare per il  Dr. Ugo Spinucci che è stato, e speriamo lo sarà ancora, un punto di riferimento sia nella fase di approccio e presentazione del progetto Pharmagest sia nell’introduzione e guida all’uso del gestionale.

QUALE ALTRE SOLUZIONI PHARMAGEST RITIENE INTERESSANTI PER LA VOSTRA  FARMACIA?
Ci stiamo interessando al Multimeds che riteniamo un giusto compromesso per la corretta gestione della compliance, argomento per altro sempre al centro del dibattito sanitario perché riguarda sia aspetti riguardanti l'efficiente utilizzo delle risorse economiche che quelli relativi all'efficacia ed al controllo dell'aderenza delle terapie soprattutto nelle multiprescrizioni e nelle persone anziane che magari non hanno un “caregiver” sempre disponibile.

UNA CURIOSITA’: LE ORIGINI DEL NOME ‘815
Il nome volutamente richiama un noto evento storico che si è svolto il 2-3 maggio 1815 (‘815) a Tolentino a pochi chilometri dalla sede della farmacia. Una battaglia tra l'esercito napoletano, guidato da Giocchino Murat Re di Napoli (cognato di Napoleone Bonaparte) e quello austriaco, comandato dal Generale Barone Federico Bianchi; alcuni studiosi lo considerano il primo scontro del Risorgimento Italiano che porterà alla futura unità d'Italia.


Per chiedere info o una demo gratuita del gestionale id., clicca qui.

 
 
 
 
 
 

Leggi anche..

"Nell'organizzazione del lavoro nella nostra Cooperativa, Pharmagest svolge un ruolo fondamentale"

Intervista a Marco Mariani, Direttore Generale di Farmacentro Servizi e Logistica, la più grande Cooperativa del Centro Italia.

 

Equasens, il più grande gruppo Europeo per le soluzioni IT in sanità.

Denis SUPPLISSON, direttore generale e Amministratore Delegato di EQUASENS, ci racconta meglio e nel dettaglio la mission aziendale e di come il gruppo supporta integralmente...

 

Prolungate al 31 Dicembre le agevolazioni per l'acquisizione di strumenti atti a favorire l'aderenza terapeutica.

Pharmagest propone una formula estremamente vantaggiosa per l'acquisizione di Multimeds, il pilloliere personalizzabile per realizzare il servizio in modo semplice, sicuro e...